IC TOSCANINI

Secondaria Toscanini

Print Friendly, PDF & Email

12 febbraio 2019



10 febbraio 2019


Le classi prime della Secondaria al Museo con
“Rimettiamo insieme i cocci”
 

26 gennaio 2019


Giornata della Memoria 2019

“Se comprendere è impossibile, conoscere è necessario”

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


19 dicembre 2018


Come conciliare il diritto all’istruzione con il diritto allo sport?
Campioni di badminton giocano e dialogano con gli alunni della secondaria
 

17 dicembre 2018


PROGETTO DIRITTI

                                        


30 ottobre 2018


PROGETTO ACCOGLIENZA/CONTINUITÀ

Le classi prime della scuola secondaria a Soncino sono state protagoniste di giochi, canti e danze medievali e sono state premiate dalla bella giornata soleggiata.

 

 

Le classi seconde, in Città Alta a Bergamo e poi al Museo africano, hanno iniziato l’anno scolastico all’insegna della cultura e del divertimento.                  

 

Al Vittoriale degli Italiani, le classi terze della secondaria hanno concluso un lungo lavoro mostrando competenze di cittadinanza molto apprezzate anche dalle guide turistiche.


26 ottobre 2018


Mercoledì 24 ottobre 2018 nelle classi prime della scuola secondaria del nostro Istituto si sono tenute le elezioni dei Rappresentanti e Vice del Consiglio Comunale Ragazzi 2018/19.

Ecco l’esito:

CLASSE 1^A: rappresentante MARASCHI SARA  –  vice  URGNANI VINCENZO

CLASSE 1^B: rappresentante ARBOSTI ALESSANDRO  –  vice ZEZIOLA EMMA

CLASSE 1^C: rappresentante MURATORI MATILDE  –  vice CARNIATO AMELIA

A dicembre la convocazione del primo Consiglio Comunale Ragazzi.

La referente Adriana Raimondi

 

8 ottobre 2018


ICS “A. TOSCANINI”- CHIARI

CONSIGLIO COMUNALE RAGAZZI 2018/19

 

FASI DI LAVORO

Al via anche quest’anno le attività legate al Consiglio Comunale Ragazzi.

Gli alunni neoarrivati delle classi prime vedranno, nel mese di ottobre, l’intervento in classe degli educatori della Fondazione Galignani. L’ente Galignani segue il progetto per conto dell’Amministrazione Comunale di Chiari, promotrice dell’iniziativa.

Ad ogni classe prima saranno rivolti tre incontri in aula (8 ottobre, 9 ottobre e 12 ottobre) per un totale di 5 ore; il 12 ottobre inoltre è prevista un’uscita didattica in visita al Municipio di Chiari.

Entro novembre si terranno le elezioni dei Consiglieri e dei Vice delle classi prime.

In dicembre avverrà l’insediamento del primo Consiglio Comunale Ragazzi al quale parteciperanno i Consiglieri e i Vice di tutte le classi.

Le classi seconde, che hanno già eletto i Consiglieri lo scorso anno scolastico, dedicheranno il nuovo anno alla fase progettuale attorno alla macrotematica “Attività e gestione degli spazi extrascolastici”. Ogni Consiglio di Classe si attiverà in merito per sollecitare, all’interno dell’attività didattica, momenti di dialogo e riflessione fra gli alunni, al fine di far scaturire idee al riguardo.

Tra i vari progetti ne verrà scelto solo uno, votato dai ragazzi verso aprile-maggio 2019 e presentato poi in Consiglio Comunale.

Le classi terze si dedicheranno invece alla realizzazione del progetto votato lo scorso anno: “Chiari che ci piace”

Ricordo che attualmente sono in carica

il Sindaco LORENZI FRANCESCO (classe 3 A) e il Vice-sindaco BELLINI ANNA (classe 2 B).

La referente Adriana Raimondi


4 ottobre 2018


“15 – 18 Vite spezzate in trincea”
Una mostra al Museo della Città  che ha veramente emozionato i ragazzi delle tre classi terze della scuola Secondaria. Complimenti alle nostre guide alpine.
 

16 settembre 2018


PEDALANDO PER UN SORRISO IN PIÙ

Dopo i progetti “Cartoline in bicicletta” e “Un puzzle per Vidas” continua la collaborazione del nostro Istituto con le associazioni “Davide il Drago” e “Nel ricordo di Nicholas”. Durante la mattinata di venerdì 14 settembre gli studenti della scuola secondaria di primo grado “A.Toscanini” hanno sostenuto con la loro presenza la partenza di un ciclopellegrinaggio solidale a Firenze, nell’ambito del progetto “Pedalando per un sorriso in più” volto ad offrire sostegno psicologico a minori con familiari malati oncologici. In bocca al “drago” ai ciclisti e grazie a tutti i sostenitori di questi lodevoli progetti.

 

 

 

 

ARCHIVIO